Guarda in Streaming HD - Openload 891 Views

  • Openload openload.co video

The Walking Dead 6x11 streaming ita hd online

I nodi si sciolgono

L’episodio si apre con Abraham e Sasha che ritornano dal turno di pattugliamento e con l’ex sergente che racconta alla donna di una vecchia esperienza sul campo insieme ad altri suoi commilitoni. Successivamente Abraham le chiede se si rivedranno ancora per il turno successivo, ma la ragazza gli dice che avrà un nuovo compito e che dal giorno seguente sarà Eugene a sostituirla nel pattugliamento, lasciandolo intristito. Tutto il discorso finora si rivela un pensiero di Abraham che si trova a letto con Rosita, quest’ultima gli dona un ciondolo fatto con un pezzo di fanale preso dall’autocisterna della quinta stagione. Nel frattempo Maggie pianta dei tralicci nel terreno per prepararlo alla coltivazione e viene raggiunta da Glenn. I due si accorgono che qualcosa non va davanti alla casa dove Jesus era stato fatto prigioniero. Jesus, che si era già liberato nell’episodio precedente, è intento a osservare un quadro nella casa di Rick e viene sorpreso da Carl che gli punta una pistola alla testa. Paul lo rassicura e gli dice che deve solo parlare con i genitori, in quel momento sopraggiungono anche Daryl, Glenn, Maggie e Abraham che puntano le armi al ragazzo. Rick calma gli animi e tutti scoprono della sua notte con Michonne. Paul a quel punto confessa come si è liberato e di far parte di una comunità di nome Hilltop, dove gli abitanti allevano bestiame e hanno delle coltivazioni, ma sono sprovvisti di armi e munizioni, oltre a gente esperta nel combattimento, l’opposta situazione che Rick e gli altri alessandrini stanno vivendo. L’idea di Jesus era quella di proporre un’alleanza delle due comunità per iniziare degli scambi commerciali per poter sopravvivere. Rick organizza quindi una spedizione per raggiungere la comunità e verificare della vericidità delle parole di Jesus. A questa missione partecipano, Rick, Abraham, Daryl, Michonne, Glenn e Maggie oltre allo stesso Jesus, mentre Carl rifiuta di unirsi a loro per badare a Judith, poiché crede che il suo volto sfigurato possa compromettere la loro immagine. Durante il viaggio, Abraham mostra segni di incertezza e chiede a Glenn se fosse un suo desiderio quello di avere un figlio, il ragazzo risponde che lui e Maggie volevano costruirsi un futuro. Poi incappano in un veicolo incidentato che Paul riconosce come uno dei veicoli di Hilltop e prega a Rick di fermarsi per verificare le condizioni dei suoi amici. Daryl trova delle tracce che portano a un edificio, nel quale entrano tutti tranne Paul, che viene sorvegliato dalla Greene. Il gruppo si divide per coprire più posizioni e trovano tutti i sopravvissuti ancora vivi e uno di loro, Freddie, è ferito e ammette di aver avuto la visione della moglie morta che lo chiamava, preoccupando Abraham. Uno degli abitanti di Hilltop, Harlan, è anche un medico ostetrico, per la fortuna di Glenn e Maggie. Alla fine Rick e gli altri arrivano a Hilltop che si rivela essere il sito di un’abitazione-museo, la Barrington House, circondata da mura e altri container adibite a case. L’accoglienza si mostra dapprima fredda, a causa delle guardie che armate di lancie chiedono agli alessandrini di consegnare le armi con risposta negativa, ma Paul e Harlan dicono che è tutto a posto e che possono entrare, qui Jesus illustra Hilltop agli altri e li conduce da Gregory. Gregory si mostra un uomo vanitoso e anche scontroso, non vuole parlare con Rick e gli altri se prima non si fossero lavati, facendo irritare lo sceriffo che dice a Maggie che sarà lei a parlare con il leader di Hilltop, poiché lui non potrebbe contenersi. Dopo una sistemata, Abraham chiede a Daryl se era a corrente di Rick e Michonne e chiede se l’arciere avesse mai pensato di sistemarsi, intanto Maggie ha un discorso con Gregory per la proposta di Paul, ma l’arroganza di Gregory porta i due a non concludere nulla. Poco dopo arriva un residente che dice al leader che gli altri sono tornati. Questi sono tre abitanti che erano andati in missione per consegnare a Negan, lo stesso nominato nel nono episodio. Non contento delle poche risorse ricevute, Negan ha fatto uccidere due di loro e rapito il fratello di Ethan, dopodiché lo stesso Ethan dice che ha un messaggio da parte di Negan da dare a Gregory, quindi si avvicina e lo pugnala vicino al fianco. Ethan viene fermato da Rick che inizia a lottare, Abraham salva Rick da un altro abitante, Andy; quest’ultimo ha la meglio e inizia a strangolare Abraham che sente la voce di Sasha nella sua testa, prima di essere salvato da Daryl che rompe il braccio all’aggressore. Abraham si riprende e perde il ciondolo regalatogli da Rosita. Intanto Ethan sta per sgozzare Rick quando Michonne lo distrae provocandone la morte per mano di Rick che lo pugnala alla carotide. A quel punto tutti si puntano le armi contro e Jesus ristabilisce la calma, mentre Harlan medica Gregory. Paul racconta di Negan e dei Salvatori, un gruppo che ha fatto la sua comparsa una volta finita la costruzione di Hilltop. Negan aveva proposto a Gregory un accordo, ovvero la metà di ogni bene della comunità per la salvezza dei suoi cittadini e per far capire che non scherzava, fece uccidere un ragazzino davanti a tutti. Rick racconta che Daryl, Sasha e Abraham avevano già ucciso alcuni Salvatori e che potevano occuparsene loro in cambio delle provviste di Hilltop. Maggie farà questo accordo con Gregory, ricoverato nella sua camera da letto, e la donna chiede come ultima cosa un’ecografia da Harlan Carson, che mostra alla Green e a suo marito l’aspetto del loro bambino. Prima di tornare ad Alexandria, Rick chiede ad Andy di unirsi a loro in modo da dargli ogni informazione che ha su Negan e la sua base, anche Jesus si unisce al gruppo. Sul furgone, Glenn mostra la foto del bambino a tutti e Abraham guardandola sorride al ragazzo, facendo intendere che tutti i suoi dubbi si stavano dissolvendo.

The Walking Dead: 6×11
The Walking Dead: 6×11
The Walking Dead: 6×11
The Walking Dead: 6×11
Feb 28, 2016

The Walking Dead Stagione 6