Guarda in Streaming HD - Openload 851 Views

  • Openload openload.co video

The Walking Dead 6x15 streaming ita hd online

Il cerchio

L’episodio si apre su una strada dove l’asfalto è macchiato di sangue fresco e dove vi è appena terminata una sparatoria. La voce di Carol ordina a un uomo di uscire allo scoperto e questi si rifiuta ma, subito dopo, egli l’attacca e si ode uno sparo. In un flashback vediamo Carol prepararsi alla fuga da Alexandria, quando viene interrotta dall’arrivo di Tobin. I due parlano di Denise e Carol si mostra molto amareggiata, in quanto teme la reazione di Tara quando le diranno della sua morte, ma Tobin la rassicura e i due si baciano per poi andare a dormire; durante la notte, Carol lascia l’abitazione e se ne va da Alexandria. Il mattino dopo, Abraham dà il cambio a Sasha e Rosita li guarda, ingelosita, mentre Carl, girando per l’armeria, nota una pistola su cui è incisa una mazza da baseball avvolta in un filo. Daryl invece è in sella alla sua moto, reggendo il portachiavi che Denise aveva preso il giorno prima e sembra pensieroso, Glenn e Maggie sono insieme nella doccia e il ragazzo nota dei lividi sulla ragazza, Rick e Michonne si svegliano e la donna avvisa l’uomo che deve aiutare Maggie e Glenn nella costruzione di altre torrette di guardia e non vuole far arrabbiare Maggie, poiché incinta. Mentre Glenn, Maggie e Michonne stanno sistemando delle armi vicino alle mura per un possibile attacco da parte dei salvatori, Daryl esce da Alexandria per andare a cercare Dwight e vendicare Denise, quindi Glenn e Michonne vanno a cercare di fermarlo con l’aiuto di Rosita che sa dove è diretto. Contemporaneamente, Rick riceve la visita di Tobin che gli dice che Carol è scappata durante la notte, l’uomo nota poi che manca una delle auto che si trovava fuori dalle mura e Abraham dice che in quel punto è difficile notare del movimento, segno che Carol è passata da quelle parti e ha preso il mezzo. Morgan, che assiste alla scena, decide di andare a cercare la donna e Rick si unisce a lui. Carol, guidando una macchina piena di spuntoni, incontra alcuni Salvatori che sparano sul suo veicolo e la fermano. La donna finge di essere terrorizzata e dice di chiamarsi Nancy, un’abitante di Montclaire, in modo tale da nascondere Alexandria, ma uno dei Salvatori, Jiro, sa che sta mentendo e rivela di conoscere l’ubicazione della comunità. Messa alle strette, Carol fa fuoco sui nemici usando una mitraglietta nascosta nella manica dell’impermeabile, ma uno di loro sopravvive alla sparatoria e prova a ucciderla; Carol però riesce a fermarlo impalandolo con uno spuntone, rubandogli poi la pistola. Anche Jiro è ancora vivo e scopriamo che è lui l’uomo a cui Carol ordina di farsi vedere nella scena iniziale; l’uomo inizialmente si oppone e poi tenta di accoltellarla, senza successo, e Carol riesce a sparargli. Per strada Morgan e Rick parlano di Carol e dei Salvatori; intanto uno dei Salvatori è vivo, ma ferito, mentre Jiro è agonizzante sull’asfalto e mentre Rick e Morgan giungono sulla scena, l’altro salvatore si nasconde tra dei cespugli. Rick prova a interrogare Jiro, ma non potendo ricevere informazioni lo uccide, dopodiché notano delle tracce che potrebbero essere di Carol e le seguono in un campo, il tutto mentre sono spiati dal Salvatore nascosto. Ad Alexandria, Enid dice a Maggie di riposarsi e che la sostituirà lei nel turno di guardia. Rosita, Glenn e Michonne arrivano nel luogo dove è morta Denise e trovano la moto di Daryl nascosta tra i cespugli. L’arciere si trova in un campo e notando del movimento scocca una freccia, mancando per un pelo Rosita che insieme agli altri esce dal bosco. Glenn e Michonne provano a convincere l’uomo a tornare indietro, ma Daryl si rifiuta e insieme a Rosita continua la sua ricerca. Glenn e Michonne allora decidono di tornare indietro, ma vengono fatti prigionieri da Dwight e i suoi. Rick e Morgan nel frattempo parlano di quando Rick aveva mandato via Carol dalla prigione e di quando ella tornò a salvarli, e lo sceriffo ammette che avrebbe dovuto ringraziarla per quella volta; subito dopo notano uno zombie che sembra Carol, ma in realtà è una donna morta da poche ore e viene abbattuta da Morgan. Più avanti trovano una fattoria e vedono un uomo in armatura e con una lancia simile a quelle di Hilltop mentre combatte degli zombie; Rick chiede chi egli sia, ma lui risponde di non essere ostile e chiede loro se hanno visto un cavallo, con risposta negativa. In quel momento sopraggiungono gli zombie e l’uomo scappa; Rick prova a ucciderlo ma Morgan lo ferma. I due combattono i vaganti e Rick chiede al compagno perché lo ha fermato. Morgan spiega che quello poteva essere anche un abitante di Hilltop o un altro sopravvissuto e non per forza un Salvatore. Morgan poi confessa di aver tenuto imprigionato il leader dei Lupi ad Alexandria e di essere riuscito a cambiarlo, poi manda via Rick dicendogli di tornare a sorvegliare la comunità, mentre lui continuerà a cercare Carol e nel caso non tornasse, di non andare a cercarlo. Prima di andarsene, Rick gli consegna una pistola che l’uomo accetta con riluttanza. Ad Alexandria, Enid taglia i capelli a Maggie, lasciandoglieli corti e subito dopo la donna cade a terra in preda ai dolori della gravidanza. Rick arriva ad Alexandria e parlando con Abraham scopre che Michonne, Rosita e Glenn sono ancora fuori dalle mura; i due poi confessano di aver paura di legarsi sentimentalmente ad altre persone con la possibilità di perderle, ma questo non li fermerà dal combattere se necessario. Intanto Daryl e Rosita trovano il campo dei salvatori, con Glenn e Michonne in ostaggio; Glenn prova ad avvertirli, ma è troppo tardi: Dwight è dietro di loro insieme ad altri nemici e dopo aver salutato Daryl, gli spara, dicendogli poi che starà bene, lasciando intendere che il ragazzo non è morto.

The Walking Dead: 6×15
Mar 27, 2016

The Walking Dead Stagione 6