Guarda in Streaming HD - Openload 908 Views

  • Openload openload.co video

The Walking Dead 6x5 streaming ita hd online

Adesso

L’episodio inizia mostrando Deanna dopo l’attacco dei Lupi, che combattiva guarda verso l’esterno del muro da una postazione di guardia, e la sua espressione cambia in panico, non appena vede avvicinarsi l’orda di zombie; Michonne dice a Maggie che Glenn non ha fatto ritorno insieme al gruppo, ma ha promesso che avrebbe mandato un segnale se fosse stato al sicuro. Subito dopo, Rick corre verso Alexandria quando alcuni zombie emergono dal bosco circondandolo. Michonne apre il cancello per Rick, riuscendo a salvarlo prima dell’arrivo dell’orda. Gli Alessandrini sono terrorizzati nel sentire che le mura vengono colpite dai vaganti, ma Rick li rassicura dicendo loro che Daryl, Sasha e Abraham faranno ritorno con i loro mezzi e allontaneranno la mandria, nel frattempo loro dovranno fare il meno rumore possibile e abbassare le luci al minimo indispensabile per non attirare altre attenzioni. Sentendo la frustrazione degli abitanti, Aaron confessa che i Lupi hanno scoperto l’ubicazione di Alexandria, grazie alle foto che lui aveva nello zaino che perse durante la perlustrazione con Daryl. Il ragazzo si congratula con Rick per essere riuscito a far allontanare la metà della mandria da Alexandria. Deanna si allontana dalla scena. Più tardi, Jessie trasporta il corpo della Wolf che ha ucciso nella sua cucina al cimitero e inizia a scavare una fossa, Rick le ricorda che non seppelliscono assassini all’interno delle mura, sebbene non abbia un’altra soluzione per la disposizione dei corpi. I residenti spaventati iniziano ad assalire la dispensa per fare provviste, ignorando le richieste di Olivia di razionalizzare le scorte. Spencer interviene per calmare la situazione, dicendo che di questo passo non avranno modo di sopravvivere al futuro che si presenterà loro, gli alessandrini ascoltano le sue parole e accettano la cosa e Deanna sorride e si mostra orgogliosa del figlio. Mentre stanno passeggiando, Aaron osserva Maggie fissare una torcia a un’asta. Nelle vicinanze, vede un gruppo di alessandrini dipingere i nomi dei caduti durante l’attacco dei Lupi e nella missione esterna, inclusi i nomi di Glenn e Nicholas. Aaron raggiunge Maggie nell’armeria e indovina il piano della donna, ovvero scavalcare le mura per andare a cercare il marito. Vedendo la determinazione di Maggie, Aaron si offre di aiutarla, mostrandole un’altra via di uscita. A casa, Deanna esce finalmente dallo stato di angoscia causato della perdita di Reg e Aiden e emozionata inizia a disegnare il progetto per l’espansione della comunità. Deanna trova però Spencer ubriaco in cucina e del cibo rubato dalla dispensa. La donna si mostra amareggiata e irritata dal comportamento del figlio, soprattutto dopo il discorso di incoraggiamento che egli aveva tenuto poco prima, ma Spencer la incolpa di aver dato delle false speranze agli abitanti e della morte di Reg e di Aiden. Nel frattempo Carl chiede a Ron di aiutarlo a cercare Enid. Ron si rifiuta e dopo uno scambio di parole i due ragazzi iniziano a lottare, finendo con Ron bloccato a terra da Carl. In infermeria Denise cerca disperatamente nei libri un modo per guarire la gamba ferita di Scott, il quale si trova in uno stato di incoscienza e di cui l’infezione alla gamba si sta poco a poco propagando, Tara prova a incoraggiarla e a farle ritrovare la propria sicurezza, ma Denise si mostra ancora spaventata e preoccupata per reagire. Mentre sta camminando, Jessie nota Betsy, (la moglie dell’ormai defunto David), trasformata in un vagante. I residenti incuriositi si avvicinano e vedono Jessie abbattere la donna, quindi Jessie dice loro che da questo momento dovranno lottare e sopravvivere. Nel frattempo, Aaron mostra a Maggie una grata che conduce alle fogne che collegano Alexandria con l’esterno. Nonostante le proteste della donna, Aaron insiste nel volersi unire a lei per la ricerca di Glenn. Nelle fogne il ragazzo si prende la responsabilità di aver attirato i Lupi ad Alexandria, dopodiché salva la donna da due vaganti, (alessandrini esiliati che in passato hanno inutilmente cercato di tornare alla comunità). Ancora una volta Maggie ordina al ragazzo di tornare indietro, ma egli si rifiuta. Tornati in infermeria, Denise legge un passaggio nel suo libro di medicina e aspira del liquido dalla gamba infetta di Scott. La donna sorride quando vede che ciò inizia ad avere effetto e i battiti dell’uomo si stabilizzano. Dal punto di osservazione Rick prova a contattare Sasha e Abraham, ma nessuno risponde. Ron trova Rick e gli racconta che ha fermato Carl dall’inseguire Enid nei boschi. Il ragazzo poi gli chiede delle lezioni per imparare a sparare. Rick porge quindi una pistola a Ron e lo istruisce a mirare ai vaganti nell’orda. Nel frattempo Denise va a trovare Tara sul suo portico e la bacia, lasciando un sorriso sul volto della donna. Maggie e Aaron raggiungono la fine del tunnel fognario solo per trovarlo bloccato e con degli zombie all’esterno. Maggie dice che non possono continuare e rivela di essere incinta. Maggie inizia a piangere e i due si abbracciano. A casa di Jessie, Jessie prova a convincere Sam di scendere di sotto. Lui infatti è ancora al secondo piano e si rifiuta di andare nella sala dove sua madre ha ucciso una persona. Quella notte, Deanna riporta le scorte rubate alla dispensa quando un vagante, un Wolf, la assale. Deanna lo infilza ripetutamente al petto con una bottiglia rotta, finché non arriva Rick che lo trafigge al capo. Deanna rivela a Rick che ella vuole cominciare a lottare per sopravvivere, e lui le dice che lei deve tornare a essere una leader per gli abitanti, ma secondo Deanna è Rick ciò di cui gli altri hanno bisogno. Maggie sta cancellando il nome di Glenn dal muro. Aaron la aiuta e scherzosamente le suggerisce che Aaron o Erin potrebbero essere dei bei nomi per il bambino o la bambina che nascerà. Spencer da il cambio a Rosita al punto di guardia e lei lo ringrazia per aver fermato il camion dal colpire le mura. Dopodiché si vede Spencer mangiare dei crackers rubati alla dispensa. Rick si unisce a Jessie nel suo garage e ammette che si aspettava che a quest’ora Glenn e gli altri fossero già tornati. Lei lo rassicura dicendogli che staranno bene. I due parlano poi del futuro che li riserva e si baciano. Deanna, con aria determinata cammina verso le mura e ascolta il lamento dei vaganti dall’altra parte. Non appena ella si volta per tornare indietro, del sangue sbuca da una crepa sul muro.

The Walking Dead: 6×5
The Walking Dead: 6×5
The Walking Dead: 6×5
The Walking Dead: 6×5
The Walking Dead: 6×5
The Walking Dead: 6×5
Nov 08, 2015

The Walking Dead Stagione 6